Campagna sui quotidiani 2018

leggi

Campagna di comunicazione web

leggi

"Una scelta in Comune"
Informazioni per i Comuni

leggi

Domodossola, dichiarazione di volontà all’anagrafe

A Domodossola si può dichiarare la volontà di donazione degli organi all’anagrafe

Si tratta del primo comune del VCO ad offire il servizio, ed il terzo in Piemonte.

Il progetto “Una scelta in Comune” è realizzato in collaborazione il Coordinamento Regionale delle Donazioni e dei Prelievi di Organi e Tessuti e la Regione Piemonte

Domodossola, 14 marzo 2015 – A Domodossola a partire dal 23 marzo si può esprimere la propria posizione rispetto alla donazione degli organi anche all’anagrafe. Rimangono attivi gli altri canali, come gli sportelli Asl, la tessera regionale e l’iscrizione all’Aido

Il progetto “Una scelta in Comune” è stato presentato giovedì 12 marzo in Comune.

Erano presenti l’assessore Salvo Iacopino, i dottori Anna Guermani e Raffaele Potenza del Coordinamento Regionale Donazione e Prelievi di Organi e Tessuti della Città della Salute e della Scienza di Torino, il dottor Pasquale Toscano, direttore sanitario reparto donazioni di Domodossola, la presidente dell’Aido Vanda Cecchetti.

Tutti i cittadini maggiorenni, infatti, in occasione del rilascio o del rinnovo della carta di identità, hanno la possibilità di dichiarare la propria volontà sulla donazione di organi e tessuti al personale dell’anagrafe, firmando un apposito modulo.
La decisione viene inserita nel Sistema Informativo Trapianti, il database del Ministero della Salute che permette ai medici che lavorano nel Coordinamento di consultare in caso di possibile donazione, la dichiarazione di volontà dell’individuo.

La scelta può essere modificata in qualunque momento recandosi agli sportelli dell’ASL, visto che risulta valida l’ultima espressione rilasciata in ordine temporale.

Comunicato stampa Città di Domodossola

EcoRisveglio 19/3/2015

Rassegna stampa – EcoRisveglio 19/3/2015

Rassegna Stampa - La Stampa 13/3/2015

Rassegna Stampa – La Stampa 13/3/2015

I commenti sono chiusi